Polpettone farcito


Le dosi degli ingredienti per questa ricettina sono a vostra discrezione e secondo il numero di commensali; come potete vedere dalla foto sopra, io ne ho fatti due dato che eravamo in otto oggi a pranzo (mamma del mon amour, i miei genitori e mia sorella & family) e anche perchè a cucinarne uno troppo grosso si rischia che quest'ultimo non riesca a cuocere bene o che si rompa....
INGREDIENTI:
carne trita
uova
pangrattato
fontina
prosciutto
sale&pepe
prezzemolo
PROCEDIMENTO:


si prende del macinato di bovino adulto e si crea un'impasto unendovi due uova, sale, pepe, prezzemolo tritato fine e qualche dadino di fontina.
si lavora bene quest'ultimo con le mani finchè non risulti bello omogeneo dopodichè lo si distende su di un tagliere bello largo creando una specie di "sfoglia" spessa quattro o cinque centimetri.
a questo punto si ricopre l'impasto con delle fette di prosciutto cotto e si pongono lungo tutto il centro dei pezzi di fontina di Aosta dallo spessore di quattro cm.
si arrotola poi delicatamente il tutto schiacciandolo sempre delicatamente dandogli la forma classica e lo si passa poi al pangrattato impanandolo totalmente.
si prepara poi un battuto con carota, sedano, cipolla, origano e rosmarino; si fa dorare con una grossa noce di burro e quattro cucchiai d'olio d'oliva e si unisce il polpettone facendogli fare la crosticina dorata in superficie a fuoco allegro girandolo di tanto in tanto delicatamente facendo attenzione a non romperlo, dopodichè si abbassa la fiamma e si aggiungono due o tre cucchiai di passata di pomodoro e , quando questa si sarà rappresa si alza dinuovo la fiamma e si annaffia il polpettone con un bicchiere e mezzo di vino bianco, si gira ancora il polpettone e poi lo si lascia cuocere coperto e a fuoco lento per circa un'oretta girandolo di tanto in tanto aggiungendo del brodo di carne se il sugo si rapprendesse troppo durante la cottura.
una volta cotto si taglia a fette piuttosto alte e si serve caldo nel suo sugo di ottura con contorno di patate novelle al forno....

5 commenti:

Betty ha detto...

ma sai che a me il polpettone riesce sempre asciutto???
la prossima volta proverò la tua ricetta, sembra meraviglioso!!
buon inizio settimana, baci.

Federica ha detto...

ciao!! buonissimo.lo preparo anch'io così..a mia figlia piace moltissimo!! ciao ciao! buona settimana!

Susina strega del tè ha detto...

Ciao!!!
Ho lanciato il mio primo contest, se ti va di partecipare, vieni a dare una sbirciatina!!

Heidi ha detto...

BETTY: si, all'inizio succedeva anche a me, ma poi aggiungendoci il burro, il formaggio e facendolo cuocere un pò di più "in umido" ho risolto il problema!
prova e fammi sapere;)

FEDERICA: ma grazie cara! si, secondo mè questo è il modo più facile per far mangiare la carne ai bambini...

SUSY: dopo vengo a vedere;)

Simo ha detto...

Mamma mia queste foto mi fan venire una fame............
che buono!