Gnocchi alla casalinga



Eccomi con la prima ricetta dell'anno...
Gli gnocchi alla casalinga si preparano tradizionalmente con farina bianca, patate e uova impastati con proporzioni varie per quanto riguarda gli ingredienti e con i più svariati condimenti, intingoli, sughi e ragù a base di carne e non... insomma, date sfogo alla vostra fantasia!!;);).
gli gnocchi devono però assolutamente risultare della giusta consistenza, non collosi e non pesanti.
 
INGREDIENTI:
patate
farina
sale
uova
pepe
ragù di carne (o condimenti a piacere)
parmigiano


PROCEDIMENTO:


si lessano tre Kg di patate di buona qualità, si pelano e si sciacciano bene con l'aiuto dello schiacciapatate, si impastano poi sul tavolo ben infarinato lavorandole energicamente con le mani insieme a seicento gr. di farina bianca e una o due uova badando che l'impasto non risulti troppo duro.
da questo impasto si ricavano poi dei salamini della grossezza di un pollice (sempre badando che il tavolo sul quale stiamo lavorando sia sempre ben infarinato!) si tagliano poi questi ultimi della lunghezza di tre / quattro cm., con un dito si pratica una fossetta su ognuno di essi dopodichè si lasciano asciugare per qualche minuto. 



















si cuociono poi - pochi alla volta - in acqua bollente e salata; appena salgono in superficie si tolgono dall'acqua con l'aiuto di una schiumarola disponendoli a strati in una terrina condendoli con sugo di carne etc. e abbondante parmigiano grattugiato.



















Guten Appetit!

5 commenti:

letizia ha detto...

Ciao Heidi che bell'aspetto che hanno i tuoi gnocchi e devono essere anche molto buoni.
Io non li ho mai fatti ma un giorno o l'altro mi butterò...e proverò!!!
Tu hai mai provato a congelarli? La mia mamma un giorno li ha fatti e li ha congelati...peccato che quando li ho buttati nell'acqua non ti dico cosa ne è venuto fuori...una roba immangiabile!!!
Ciao e buona serata Letizia

Erica ha detto...

Sei stata davvero brava ^_^ ho l'acquolina!!! chissà felice il maritino!! ^_^

kemikonti ha detto...

Ti lascio un invito:
Ciao!
Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti! Dopo il successo della precedente contro l’omofobia, decolla una nuova iniziativa food-bloggers contro l’atteggiamento indegno del Governo nei confronti delle donne.
Trovi tutte le info qui e qui. Vieni a leggere, grazie! Un saluto Kemi

Heidi ha detto...

ragazze scusatemi il ritardo nel rispondere.. ma capirete che i miei bimbi hanno sempre la priorità!!

LETI: puoi congelare quelli fatti con farina di riso e non di grano (quelli già fatti che si comprano nelle "buste" al supermercato e che non consiglio a nessuno!!!) dato che questa farina è un forte agglomerante; quindi non succede come è successo a te con quelli buoni fatti in casa;);)

ERICA: grazie cara! sì,diciamo che li ha mangiati mooolto volentieri e in abbondanza.... e poi come al solito si è addormentato sul divano!

KEMIKONTI: grazie di tutto... ma non riesco ad entrare nel tuo blog!!

Foodafok ha detto...

Molto bene. Mi piace.